guarda che è normale papà

Un momento speciale

Amo il sabato mattina. Bella scoperta direte voi.

Lo amo non solo perché quando apri gli occhi (utlimamente troppo presto grazie – a causa – di una Patata mattiniera) sai di non dover andare a lavorare. Non solo perché è l’inizio del week end e di uno spazio nostro da vivere in tre, cinque contando i cani e i giri al parco con loro, se solo smettesse di piovere. Non solo perché di sabato ci sono sempre tante cose da fare, ma alla fine ne fai poche e più che altro stai all’aria aperta, ah già se solo smettesse di piovere.

Soprattutto perché il sabato mattina, da un mesetto a questa parte, è il loro momento speciale. Del papà e della Patata mattiniera. Prendono e vanno a fare la spesa, un sacchetto con poche cose, un pezzetto di pane tra le mani sul carrello, un caffè a fine spesa nel bar di quartiere. Con lo succhero. E il cuccaino. Lei, che mi è attaccata come una cozza sullo scoglio. Lei che mi segue dappertutto e vuole me  e solo me, se ora sente il papà che le propone di andare a fare la spesa si gira con sguardo serio e mi dice TU NO. Cara Patata gigante, non ci penso neanche a venire con voi. Me ne sto a casa mia, un’oretta da sola, anche due, ehm, se solo smettessere di piovere, a leggere-scrivere-farmiladoccia-guardareilcomputer-o anche solo non fare niente. E lo faccio felice, non solo perché una mamma che si ritrova un’ora per sé stappa lo champagne che nel mio caso al momento è un succo di mela, ma anche perché mi piace pensare che sia il vostro momento speciale. Che sta diventando un’abitudine, che il tuo papà lo scacci spesso, ma se è sabato mattina gli dai la mano e vai via con lui felice. Perché piano piano lo saprai senza più dubbi che stare un po’ con il tuo papà è bello. E tra qualche mese ci sarà uno in più, ma il tuo, il vostro momento speciale non ve lo toglierà nessuno. E per allora avrà anche smesso di piovere.

Ah già, io però non avrò più la mia ora libera… Ouch…

Lei e lui. Di sabato mattina. Non pioveva.

 

Rispondi a Erica Giammona Annulla risposta

Comments (3)

  1. Anche io tengo al momento speciale del papà con la Pricipuzz, andare a prendere 4 cose all’alimentari, giocare a pallone in giardino, persino andare a buttare i vetri, l’importante è godersi il momento e scoprire che anche senza al mamma è stupendo, il papà è speciale così come la mamma, poi si sa, per le bambine ancora di più…dicono, non lo so, è stato così anche per me.