blog i libri degli altri

Ciao Matteo

💔

Questo libro è uscito a novembre 2017 e rappresenta il mio incontro con Matteo. Lo avevo notato, cuore penna e sorriso, grazie a Francesca, collega di lavoro che grazie ai social mostrava anche la sua vita privata. Una coppia bellissima. Di quelle che ti insegnano cosa vuol dire credere nell’amore. Ho chiesto a Matteo se avesse voglia di scrivere qualcosa. E così è iniziato tutto. Matteo era uno scrittore bravissimo. E lo so perché a settembre uscirà il suo primo romanzo, che è di quelli che hanno dentro tanta verità, anche se è tutta fantasia. Che hanno dentro tanto cuore, perché c’è quello di chi lo scrive. Di quelli che non vedi l’ora di finire e pensi siano proprio la prova di un talento. Matteo era malato da tanti anni, ma un sorriso come il suo non l’ho visto mai. Abbracciava fortissimo, si mordeva la vita, anche quando la vita non gli permetteva neanche di parlare, come in questo ultimo periodo. Non so se senza il blocco delle cure causa covid sarebbe cambiato qualcosa, i se non servono. Ma so che mi fa arrabbiare che se ne sia andato ora, senza poter vedere quel suo libro in libreria. Senza potersi prendere complimenti e abbracci. Senza poter festeggiare e pure vantarsene un po’, senza dirlo ad alta voce. Perché ci teneva tanto, tantissimo, così tanto da averlo scritto nonostante la fatica e il male. Era il suo sogno. E lo ha realizzato. Di questo sono felice. Ma fa male, perché era una delle persone più belle su questo mondo. Quel libro sarà il suo per sempre. O forse lo saranno la sua forza e la sua solarità. Perché certi incontri non si dimenticano. Francesca tieni duro, sii forte. Sei bella. Ci vediamo domani.

Leave a Comment